Tutto quello che c'è da sapere sui microchip per cani: come mantenere un posto sicuro

Può succedere in un istante.

La porta sul retro non è completamente chiusa, Spot vede uno scoiattolo e improvvisamente il tuo migliore amico peloso è svanito! Questo è senza dubbio il peggior incubo di ogni genitore di cane, ma fortunatamente, ci sono cose che puoi usare per evitare che il tuo cane si perda completamente, come gli impianti di microchip.



Piccoli aggeggi inseriti sotto la pelle del tuo cane, gli impianti di microchip sono alcuni dei migliori strumenti disponibili per aiutare a localizzare il tuo cane se si allontana da casa . Di seguito spiegheremo tutto ciò che devi sapere su di loro e dove puoi ottenerne uno per il tuo animale domestico.


TABULA-1


Impianti di microchip per cani: punti chiave

  • I microchip per cani sono strumenti impiantati sotto la pelle del tuo animale domestico per aiutarlo a tornare a casa sano e salvo. Ogni microchip ha un numero ID univoco, che è collegato alle tue informazioni di contatto in un database. Scansionando il dispositivo, un veterinario o un addetto al rifugio può ottenere le tue informazioni e chiamarti.
  • I microchip sono utili per riavere il tuo cane, ma non sono tracker: sono fondamentalmente tag ID fantasiosi. I microchip funzionano in modo passivo. Devono essere scansionati con uno strumento speciale e non ti permetteranno di vedere dove si trova il tuo cane tramite un telefono o un computer, come faresti con un localizzatore GPS.
  • La maggior parte dei cani sono buoni candidati per i microchip . I microchip sono in gran parte considerati sicuri, sono piuttosto semplici da installare per un veterinario e durano per anni.

Cosa sono gli impianti di microchip per i cani?

foto dell

Un impianto di microchip è un piccolo dispositivo metallico delle dimensioni di un chicco di riso.

Questi minuscoli chip contengono un numero univoco che identifica il tuo animale domestico durante la scansione . Qualsiasi veterinario, rifugio o struttura di controllo degli animali dovrebbe essere in grado di scansionare questo microchip e quindi ottenere le informazioni di contatto. Queste informazioni vengono memorizzate tramite un registro di microchip che porta a una riunione di successo con il tuo quattro piedi.



Tieni presente che questi sono dispositivi passivi. I microchip non possono essere tracciati come i dispositivi GPS, poiché servono principalmente come tag ID , che non andrà perso o danneggiato. Possono essere rimossi se necessario, ma generalmente sono trattati come permanenti e la maggior parte lo sono progettato per funzionare per 25 anni .

Tipicamente, i cani possono essere dotati di microchip già a 12 settimane di età (anche se dovresti sempre fare riferimento alle raccomandazioni del tuo veterinario). Ed è una buona idea far microchippare il tuo cane il prima possibile, per assicurarti che sia identificato anche se il suo medagliette identificative per cani o il collare si perde o si danneggia.

Come funzionano i microchip per cani? Come mi aiutano a riconquistare il mio cane?

i microchip possono aiutarti a ritrovare il cane smarrito

Perdere le tracce del tuo migliore amico peloso è incredibilmente stressante, ma sapere che il tuo cane ha un microchip può aiutare ad alleviare alcune delle incertezze. Ecco uno scenario plausibile in cui il microchip del tuo cane può aiutarti a portare a casa il tuo migliore amico:



  1. Decidi di dare al tuo cane un microchip. Lavoro ben fatto! Fortunatamente, i microchip non sono molto costosi e fungono da eccellenti strumenti di sicurezza. Il tuo veterinario completa questa procedura rapida e ti dà una pacca sulla spalla per essere un genitore di cane preparato.
  2. Fido fugge dalla scena. Ci sono milioni di modi in cui il tuo doggo potrebbe scomparire. Potresti lasciare accidentalmente aperta la portiera posteriore, usare un guinzaglio che non si adatta correttamente a Fido o avere una comunicazione errata su chi ha caricato Spot nell'auto durante un viaggio on the road con il tuo cane . Ma poiché sai che ha un impianto di microchip, rimani fiducioso che verrà trovato e restituito a te.
  3. Un buon samaritano o un professionista del controllo degli animali lo trova. Se non trovi prima il tuo amico peloso, si spera che un altro amante degli animali ti aiuti.
  4. Doggo viene portato da un veterinario o scansionato dal controllo degli animali. Il buon samaritano porta il tuo cane dal veterinario dove viene scansionato il microchip o, se il controllo degli animali lo trova, usa il proprio dispositivo di scansione per verificare la presenza di un 'chip'.
  5. Il microchip viene trovato e fornisce un codice che può essere utilizzato per trovare le informazioni di contatto. Una volta scansionato, il numero del microchip si collega a un database con le informazioni di contatto. Da lì, il buon samaritano, veterinario o professionista del controllo degli animali può darti uno squillo.
  6. Tu e il tuo cane siete riuniti! Grazie all'aiuto del microchip del tuo cane, il tuo migliore amico errante torna a casa sano e salvo. Abbracci, sbavature, lacrime di gioia e scuotimenti canini abbondano mentre entrambi festeggiate.

Come puoi vedere, i microchip svolgono un ruolo chiave nel proteggere il tuo cane. Detto questo, vorrai comunque assicurarti che il tuo cane indossi il collare e le targhette identificative ogni volta che è fuori casa poiché non tutti avranno a disposizione uno scanner per microchip.

il cane non prende le pillole
Un microchip potrebbe non bastare

Come accennato, i microchip sono non Dispositivi di localizzazione GPS: aiutano solo quando il tuo cane viene trovato e scansionato da qualcuno con l'attrezzatura necessaria. Di conseguenza, a molti genitori di cuccioli piace aggiungere un localizzatore GPS al collare del proprio cane , quale volere ti permettono di rintracciare il tuo cane tramite computer o smartphone.

I microchip per cani sono sicuri? Ci sono rischi?

Per la maggior parte dei proprietari di animali domestici, i vantaggi di ottenere un microchip superano di gran lunga i rischi.

Secondo il Associazione medica veterinaria americana , solo 391 animali su 4 milioni di microchip avevano avuto reazioni avverse agli impianti. Sebbene ci siano state segnalazioni di microchip che causano il cancro in alcuni animali, i microchip non sembrano essere i causa diretta della malattia .

Inoltre, l'AVMA spiega che:

…gli studi hanno dimostrato una buona biocompatibilità e una minima reazione tissutale intorno ai microchip impiantati.

In definitiva, i microchip sono strumenti di sicurezza affidabili ea rischio minimo per la maggior parte dei cani. Detto questo, vale sempre la pena discutere di eventuali dubbi con il veterinario, soprattutto se il cane ha altri problemi di salute.

Dove posso far scheggiare il mio cane?

Una rapida ricerca su Google determinerà le posizioni del microchip nella tua zona, ma la maggior parte dei genitori di animali domestici ottiene il microchip del proprio animale domestico installato presso un veterinario o un rifugio per animali . Ottenere il chip per il tuo cane è una procedura relativamente rapida e facile che può essere eseguita durante una visita di routine o di benessere.

Durante la procedura, un veterinario impianterà il microchip tra le scapole del tuo cane . Il microchip viene inserito utilizzando un ago senza anestesia. La maggior parte delle volte, questo processo non è doloroso per il tuo cane in quanto è simile a ricevere un vaccino di routine a cui è (si spera) più o meno abituato.

Con questo in mente, se il tuo cane è sensibile agli aghi, puoi farti impiantare il microchip durante un'altra procedura che richiede l'anestesia come una pulizia dentale o un intervento chirurgico di sterilizzazione / castrazione .

Selezione del giusto tipo di microchip

Nota che alcuni microchip sono progettati per funzionare a frequenze radio diverse da altri . I microchip negli Stati Uniti sono generalmente progettati per funzionare a 125 kHz, 128 kHz o 134,2 kHz, ma lo standard internazionale per le frequenze dei microchip è 134,2 kHz. Quindi, se hai la possibilità, i chip che funzionano a questa frequenza sono l'ideale.

Questo è importante perché scanner diversi rilevano diverse frequenze del microchip, il che significa che il chip del tuo cane potrebbe mancare se lo scanner funziona su una frequenza diversa dal chip del tuo cane.

segni che un cane sta morendo di vecchiaia

Gli scanner universali possono leggere tutte le frequenze dei microchip, ma poiché non tutti i veterinari o i rifugi utilizzano uno scanner universale, è più saggio impostare semplicemente la frequenza di 134,2 kHz . Inoltre, tieni presente che se il tuo cane ti accompagna a livello internazionale, è imperativo selezionare un chip che funzioni alla frequenza di 134,2 kHz, poiché questo è quello più comunemente usato all'estero.

Domande frequenti sul microchip: risposte alle domande sul microchip del tuo cane

Hai ancora domande su come dotare il tuo cane di un microchip? Ecco un paio di domande e risposte frequenti per ampliare le tue conoscenze.

Quanto sono efficaci i microchip nel riunire proprietari e cani?

La prova è nel budino! Secondo uno studio del Associazione medica veterinaria americana , i cani smarriti senza microchip sono stati restituiti ai loro proprietari il 21,9% delle volte mentre i cani con microchip sono stati restituiti al 52,2% delle volte. Inutile dire che dare un microchip al tuo migliore amico è un ottimo modo per tenerlo al sicuro.

trattamento domiciliare rogna demodettica

I microchip per cani sono migliori dei localizzatori GPS?


TABULA-2

Non proprio: svolgono una funzione diversa. I microchip sono dispositivi passivi che visualizzano ed emettono le tue informazioni di contatto solo quando vengono scansionate. Non richiedono una batteria, né possono essere persi. D'altra parte, i localizzatori GPS devono essere caricati e teoricamente potrebbero andare persi, ma tracciano la posizione del tuo cucciolo in tempo reale. Idealmente, utilizzerai entrambi per mantenere il tuo cane il più sicuro possibile.

Come fai a sapere se il tuo cane è già stato microchippato?

Il modo migliore per verificare se il tuo cane è già stato scheggiato è chiedere a un veterinario locale o a un rifugio per animali di fare una rapida scansione del tuo cane. Assicurati di chiamare in anticipo per assicurarti che la tua posizione prescelta utilizzi uno scanner universale, in modo che possano trovare chip che funzionano a una qualsiasi delle frequenze comuni.

Cosa succede se mi muovo o dimentico il numero del microchip del tuo cane?

Se dimentichi il numero del microchip del tuo cane, portalo dal veterinario o dal rifugio per animali locale e chiedi una scansione. Dovrebbero essere in grado di fornirti le informazioni di cui hai bisogno in modo che tu possa conservarle in un posto sicuro andando avanti. Se hai bisogno di aggiornare le tue informazioni di contatto, puoi contattare il registro del microchip del tuo cane.

I microchip canini richiedono manutenzione?

Fortunatamente, non è richiesta alcuna manutenzione con i microchip se non assicurarsi che le informazioni di contatto siano aggiornate nel database di registrazione. Prendi nota di chiamare il registro ogni volta che sposti o aggiorni altre informazioni chiave di contatto.

Puoi rimuovere il microchip del tuo animale domestico?


TABULA-3

I microchip possono essere tecnicamente rimossi dai cani, ma può essere un processo rischioso e difficile. La maggior parte dei veterinari ti consiglierà di tenere il microchip del tuo cane salvo eventuali complicazioni di salute poiché i microchip non rappresentano una minaccia per il tuo cane e possono sempre essere aggiornati se necessario.

I microchip per cani si trovano sempre?

Sfortunatamente no. È possibile che chiunque trovi il tuo cane non abbia accesso a uno scanner di microchip o sappia dove trovarlo. Questo è il motivo per cui è fondamentale assicurarsi che il cane indossi sempre un collare e una targhetta identificativa, anche se ha un microchip. Inoltre, non tutte le strutture hanno accesso a uno scanner universale per microchip, quindi è possibile che il microchip del tuo cane non venga rilevato. Per ridurre il rischio del tuo cane, è meglio ottenere un microchip con la frequenza standard ISO di 134,2 kHz. Inoltre, assicurati di mantenere aggiornate le informazioni di contatto del microchip.

***

Come puoi vedere, il microchip del tuo cane può essere un ottimo modo per proteggere Fido. Questi piccoli impianti non comportano rischi per il tuo cane e offrono una preziosa tranquillità.

Il tuo cane ha il microchip? Hai qualche storia di paura della fuga? Ci piacerebbe sapere tutto nei commenti qui sotto!

Articoli Interessanti