Aiuto! Il mio cane ha mangiato un'ape! Cosa devo fare?

I cani hanno riflessi sorprendenti, in particolare quando si tratta di bocca. Molti possono cogliere una sorpresa lanciata dall'aria con la grazia e l'abilità di un interbase di Gold Glove.

Ma sfortunatamente per i nostri amici pelosi, questi riflessi di tanto in tanto li mettono nei guai.



I problemi si verificano quando i cani istintivamente strappano insetti volanti dall'aria. Questo di solito non è un grosso problema quando l'insetto è una farfalla, una mosca domestica o una zanzara, ma i cani a volte afferrano api, vespe, calabroni e giubbotti gialli senza capire la dolorosa puntura che potrebbero subire.


TABULA-1


Questo di solito si traduce in un cane che piagnucola e in un proprietario preoccupato. Ma niente panico: la maggior parte delle punture di api sono innocue e anche quelle che causano una reazione grave possono spesso essere trattate con successo dal veterinario.

I cani possono ammalarsi mangiando vespe o api?

Prima di tutto togliamoci questo: l'unico pericolo per il tuo cane che mangia un'ape o una vespa riguarda la puntura.



È probabile che non accada nulla di male a meno che l'insetto non inietti parte del suo veleno nel corpo del tuo cane. Altrimenti, il tuo cane lo digerirà come la maggior parte degli altri pacchetti di proteine.

Questo è vero perché le api sono velenoso ; non sono velenoso . Perdonami per aver indossato il mio cappello super pedante qui, ma i termini veleno e veleno si riferiscono a due diversi tipi di tossina.

I veleni provocano effetti spiacevoli quando vengono toccati, inalati o mangiati. Ciò significa che i veleni vengono somministrati passivamente. Al contrario, i veleni vengono iniettati tramite un qualche tipo di struttura anatomica simile a una siringa. Questo potrebbe essere un pungiglione, una zanna o anche peli specializzati. I veleni vengono somministrati attivamente.



Ad esempio, alcuni funghi, molti anfibi e piante di belladonna sono velenosi. Tocca o mangia queste cose e te ne pentirai.

Al contrario, api, ragni, serpenti a sonagli e formiche, tra le altre cose, sono velenosi . È teoricamente sicuro mangiare o toccare uno di questi animali senza pericolo (nota che l'ho detto in teoria: toccare i serpenti a sonagli di solito è una cattiva idea). Ma di sicuro non vuoi essere morso o punto da loro.

Di solito, i veleni sono inefficaci se ingeriti o toccati. Ciò significa che non devi preoccuparti che il tuo cane venga avvelenato dalla digestione dell'ape.

cane-puntato-da-ape

Come prendersi cura di piccole punture di api sui cani

La maggior parte dei cani soffre solo di sintomi relativamente lievi a seguito di una puntura d'ape o di vespa . Sperimenteranno dolore e gonfiore localizzati e probabilmente prenderanno nota mentale di evitare di mangiare api e vespe in futuro.

Se il tuo cane subisce una piccola puntura, ti consigliamo di iniziare rimuovendo il pungiglione dell'ape, se presente (solo le api lasciano un pungiglione).

Cerca sempre di grattare via un pungiglione d'ape, invece di pizzicarlo ed estrarlo , che può forzare più veleno nella ferita. Quindi, metti giù le pinzette. Prendi una carta di credito e inizia a raschiare (sii gentile!).

Il video qui sotto mostra come raschiare un pungiglione da un braccio umano, ma la stessa procedura funzionerà per il tuo cane, anche se potresti dover spostare alcuni peli per accedere alla ferita.

masticare tufo giocattolo per cani

Il Purdue University College of Veterinary Medicine consiglia di applicare bicarbonato di sodio e acqua o un impacco freddo sulla ferita per cercare di ridurre il dolore del tuo cucciolo.

Tuttavia, notano che mentre il veleno d'api è acido e può quindi essere neutralizzato con il bicarbonato di sodio, potrebbe potenzialmente peggiorare una puntura di vespa, che contiene veleno alcalino. In tali casi, alcuni diluiti aceto di mele può rivelarsi utile.

Come prendersi cura di punture gravi

I cani che hanno un'allergia al veleno di api o vespe possono richiedere cure mediche immediate. Questi sfortunati cuccioli possono sperimentare rapidamente una reazione anafilattica, che può rendere loro difficile respirare. Senza cure mediche, i cani allergici possono morire a seguito di una puntura.

Può essere difficile determinare se il tuo cane soffre di nient'altro che una normale puntura d'ape o se il tuo cane richiede cure mediche tempestive.

Dovrai sempre usare il tuo miglior giudizio, ma considera uno qualsiasi dei quattro sintomi descritti di seguito come un segno che il tuo cane ha bisogno di vedere un veterinario pronto.

  1. Significativo gonfiore della bocca o dell'area del naso . Un gonfiore significativo può causare un forte dolore e può bloccare le vie aeree del cane. Il tuo veterinario può somministrare farmaci che aiuteranno a ridurre il gonfiore e fermare una reazione allergica, se questo è ciò che porta al gonfiore.
  2. Il tuo animale ha difficoltà a respirare . La difficoltà di respirazione è un segno di una reazione allergica, ed è anche un segno che devi prendere il tuo cane e andare dal veterinario al più presto. Chiama l'ufficio del veterinario lungo la strada e fagli sapere che stai arrivando.
  3. Il tuo cane diventa depresso, letargico, insolitamente assonnato o scoordinato . Tutti questi sintomi possono indicare una reazione allergica e richiedere una visita frettolosa dal veterinario.
  4. Ti sembra che il tuo cane stia vivendo una reazione seria . Questo è un segno certamente vago, ma parla di un punto importante: conosci il tuo cane meglio di chiunque altro e raccogli sottili segnali del linguaggio del corpo che potresti non realizzare nemmeno consapevolmente. Se pensi che qualcosa non va, vai avanti e vai dal veterinario. Non c'è alcun danno reale nel reagire in modo eccessivo in questo caso.

Un paio di avvertimenti cruciali per cani e punture di api

Mentre la maggior parte dei cani che non sono allergici alle api o alle vespe non richiedono cure veterinarie dopo aver mangiato un'ape, ci sono un paio di situazioni in cui è giustificata l'assistenza medica, nonostante la mancanza di una reazione allergica. Questi includono:

Cani che subiscono una puntura nella parte posteriore della lingua o in gola.

I cani che vengono punti in queste aree potrebbero essere in pericolo maggiore di quanto si possa pensare. I veleni di api e vespe causano quasi sempre gonfiore, e se questo gonfiore si verifica nelle vie aeree del tuo cane, potrebbe essere in guai seri.

Sfortunatamente, può essere difficile determinare se il tuo cane è stato punto in gola. Quindi, dovrai usare il tuo miglior giudizio per agire nel migliore interesse del tuo cane.

Ovviamente, è meglio peccare per eccesso di cautela e cercare assistenza veterinaria in caso di dubbi.

Cani che soffrono di più punture

Mentre una singola dose di veleno d'api non causerà alla maggior parte dei cani grandi difficoltà, il veleno contenuto in molti può benissimo rivelarsi faticoso.

cibo per cani stomaco sensibile bufalo blu

Quindi, ti consigliamo di tenere d'occhio qualsiasi cucciolo che soffre più di una puntura ed essere pronto a recarsi dal veterinario se compaiono segni preoccupanti.

Usando Benadryl per le punture d'ape del tuo cane

La difenidramina – o Benadryl come la chiamano quelli di noi che non indossano camici da laboratorio – è spesso usata per combattere gli effetti delle punture d'ape e aiutare a prevenire le reazioni allergiche.

Dovresti sempre consultare il tuo veterinario prima di somministrarle qualsiasi farmaco, ma la maggior parte dei cani può tollerare bene il Benadryl.

Di solito, Benadryl viene somministrato ai cani a una velocità di 1 milligrammo per chilo di peso corporeo , ma solo il tuo veterinario può determinare il dosaggio corretto per il tuo cucciolo. È spesso saggio discutere il potenziale delle punture d'ape con il veterinario durante una normale visita in ufficio, in questo modo è possibile determinare quanto Benadryl dovresti dare al tuo cane in caso di puntura.

Per la cronaca, non importa se usi Benadryl o l'equivalente generico.

Tuttavia, è importante evitare sempre gli antistaminici che contengono altri farmaci, come analgesici (FANS, paracetamolo, ecc.) o decongestionanti. Attieniti alla noiosa vecchia difenidramina.

Era una vespa, un calabrone, una giacca gialla o un'ape?

Le varie api, vespe, giubbotti gialli e calabroni che volano nelle nostre case e nei parchi che visitiamo mostrano in realtà delle differenze sostanziali. Queste differenze sono importanti dal punto di vista del proprietario di un cane.

Come affermato in precedenza, i veleni di specie diverse richiedono diversi tipi di pronto soccorso e causano diversi livelli di dolore. Questo è ovviamente un po' soggettivo, ma almeno uno scienziato ha provato quantificare le punture di specie diverse.

nomi di animali da compagnia per videogiochi

È anche importante notare che tutti questi insetti mostrano abitudini e personalità diverse, il che rende alcuni più propensi a pungere il tuo cucciolo rispetto ad altri.

Ad esempio, i calabroni e le vespe di carta tendono a nidificare e a vivere in alto, quindi probabilmente non sono responsabili di molte punture. Invece, la maggior parte dei cani è probabilmente punto da giubbotti gialli che nidificano a terra (e in qualche modo aggressivi), api da miele che visitano il giardino e bombi impollinatori di trifoglio.

Dovrai solo familiarizzare con l'aspetto e le abitudini del vespe e api più comuni per darti una buona possibilità di identificare il bug in questione.

***

Il tuo cucciolo ha mai mangiato un'ape? Eri lì quando è successo o ti è corsa incontro piangendo? Ci piacerebbe sentire le tue esperienze.

L'ho passato io stesso qualche settimana fa. Lascio spesso la porta del patio aperta mentre lavoro e di tanto in tanto volano vespe di carta. Di solito, si limitano a strisciare sulla finestra vicino al mio computer. Ma in questo giorno particolare, uno cadde a terra.

Me ne sono accorto a malapena, ma il mio Rottmonster era incuriosito da questa curiosa serie di eventi (potenzialmente commestibili), quindi si è lanciata. Pochi secondi dopo, la piccola vespa lanciò una forte obiezione che fece ritirare il predatore attaccante con un guaito.

La mia adorata cagnolina in realtà non ha ingoiato la vespa, è stata solo punto sul labbro e non è stato un grosso problema. A parte leccarsi le labbra e strofinare il muso sul tappeto per qualche minuto, stava bene. Un po' più saggio, forse, ma non peggio per l'usura.

Condividi la tua migliore storia di puntura di cane nei commenti: cosa è successo?

Se il tuo cane ha l'abitudine di mangiare tutti i tipi di cose discutibili lasciate in giro, assicurati di controllare anche i nostri articoli su:

Articoli Interessanti