In che modo i cani si ammalano di tigna?

La tigna è un disturbo abbastanza comune che affligge i cani.

Di solito non è una malattia grave o pericolosa per la vita, ma può essere piuttosto doloroso da trattare ed è piuttosto contagiosa. È importante assicurarsi di sapere come riconoscere i sintomi che provoca e fare tutto il possibile per evitare che il cane lo prenda.



Cos'è la tigna?

La tigna non è affatto un verme; in realtà è un'infezione fungina della pelle, dei capelli o degli artigli. Conosciuta dai veterinari come dermatofitosi, la condizione è solitamente causata da una delle tre specie fungine :


TABULA-1


  • Microsporum canis ,che è responsabile della maggior parte (70%) dei casi
  • Microsporum gesso , che è la specie causale dietro circa il 20% dei casi
  • Trichophyton mentagrophytes , che è responsabile solo per circa il 10% dei casi

Il fungo incriminato di solito colonizza porzioni della pelle del tuo cane, dove si nutre delle cellule morte presenti. Nel processo, di solito provoca una serie di eruzioni cutanee a forma di anello. L'area diventa rossa, pruriginosa e infiammata e la pelle infetta è spesso descritta come avente un aspetto squamoso.

tigna del cane

immagine da ComeHunter



Il fungo incriminato di solito colonizza porzioni della pelle del tuo cane, dove si nutre delle cellule morte presenti. Nel processo, di solito provoca una serie di eruzioni cutanee a forma di anello. L'area diventa rossa, pruriginosa e infiammata e la pelle infetta è spesso descritta come avente un aspetto squamoso.

miglior materiale da divano per cani

La maggior parte dei cani affetti da tigna mostrerà peli spezzati vicino alla vista dell'eruzione cutanea . Gli artigli infettati da funghi tigna spesso diventano eccezionalmente fragili e soggetti a rotture.

Fortunatamente, il fungo attacca raramente le cellule viventi e l'infiammazione causata dal sistema immunitario di un cane spesso funge da confine che limita la diffusione del fungo. Dopo essersi ripresi da un attacco di tigna, la maggior parte dei cani mostra un'immunità di breve durata alla condizione.



Si noti che la pelle danneggiata associata alla tigna può essere soggetta a infezioni batteriche secondarie, che richiedono un trattamento diverso, in genere un antibiotico topico o sistemico, rispetto al problema principale.

In che modo i cani contraggono la tigna?

La tigna si sviluppa comunemente in risposta al contatto con il fungo o le spore che rilasciano (le spore sono in qualche modo come uova o semi). In pratica, questo avviene normalmente attraverso il contatto corpo a corpo con cani infetti o attraverso il contatto indiretto. Ad esempio, un cane può essere esposto a spore fungine condividendo il letto con un cane infetto.

I peli spezzati associati alla tigna fungono da importante vettore attraverso il quale si diffonde il fungo. Essendo leggeri e facilmente trasportati da una leggera brezza, questi peli possono finire abbastanza lontano dal sito dell'infezione, dove possono causare problemi ad altri cani.

cibo per cuccioli di taglia grande merrick

Come viene trattata la tigna?

Dovrai portare il tuo cane dal veterinario se sospetti che possa essere affetto da un'infezione da tigna. Il tuo veterinario inizierà provando a verificare che il problema sia effettivamente tigna. I veterinari possono diagnosticare alcuni casi solo dall'aspetto, ma potrebbero dover utilizzare tecniche diagnostiche più elaborate in altri casi.

Ad esempio, una lampada di Wood, una speciale luce ultravioletta che provoca le secrezioni di Microsporum canis organismi per emettere un bagliore giallo-verde – possono essere utilizzati. Tuttavia, le lampade di Wood non funzionano per tutti i funghi che possono causare la tigna e talvolta le secrezioni fungine non si accendono durante l'esame, quindi un risultato negativo non è sempre decisivo.

lampada dei boschi

immagine da IdealDerm

In alternativa, il veterinario può prelevare colture o esaminare raschiati cutanei al microscopio per verificare un'infezione da tigna. Anche se un raschiamento della pelle probabilmente non è piacevole, né esso, né alcuno degli altri test diagnostici comuni utilizzati per identificare le infezioni da tigna, causeranno molta sofferenza al tuo cucciolo.

Una volta che il veterinario ha stabilito che il tuo cane soffre di tigna, probabilmente ti prescriverà un farmaco antimicotico da usare sul tuo animale domestico . La maggior parte dei casi lievi si risolve con una crema topica, ma le infezioni gravi da tigna possono richiedere farmaci antimicotici orali (sistemici). Il trattamento a volte può richiedere sforzi prolungati e molti casi richiedono 6 settimane o più per risolversi, anche con cure veterinarie di prim'ordine.

Ti consigliamo di tenere il tuo cane sequestrato durante la fase di trattamento, per evitare che diffonda il fungo ad altri o all'ambiente. A volte, nel tentativo di essere proattivi, i veterinari consigliano di trattare tutti gli animali domestici in casa contemporaneamente.

È anche importante pulire la casa accuratamente e ripetutamente quando si combatte un'epidemia di tigna. Le spore di tigna rimangono vitali per lungo tempo e possono ancora causare infezioni 18 mesi dopo il loro rilascio iniziale.

Come puoi aiutare a prevenire la tigna nei cani?

Come la maggior parte delle altre malattie, il modo migliore per curare la tigna è impedire al cane di prenderla. Alcune delle migliori strategie per farlo includono:

Mantieni pulita la tua casa .Il tuo cane porta costantemente a casa pidocchi e questo può includere spore di tigna. Cerca di pulire i pavimenti duri e di passare l'aspirapolvere sui tappeti almeno una volta alla settimana e non dimenticare di lavare regolarmente anche la cuccia del tuo animale domestico.

Fai il bagno regolarmente al tuo cane .Sebbene la tigna sia davvero contagiosa, il contatto con le spore non significa necessariamente che il tuo cane contrarrà la malattia, in particolare se le lavi prontamente. Cani diversi lo faranno richiedono orari del bagno diversi , ma la maggior parte può essere lavata una o due volte al mese.

Prevenire il contatto con cani che hanno lesioni dall'aspetto sospetto, specialmente se sono circolari .Non vuoi ostracizzare altri cani che potrebbero soffrire di un'infezione della pelle, ma ciò non significa che devi lasciare che il tuo cane si strofini contro di loro.

Pulisci regolarmente la spazzola per capelli del tuo cane .I peli che si staccano dal tuo cane durante una spazzolatura possono ospitare spore fungine per lungo tempo, quindi assicurati di rimuoverli e smaltirli regolarmente. Inoltre, è semplicemente disgustoso lasciare quei peli lì dentro per molto tempo - i peli di cane persi non sono esattamente sterili.

Limita il tempo del tuo cane nei canili e in altre aree ad alto traffico .Anche se ci sono sicuramente un sacco di cucce di alta qualità e perfettamente pulite là fuori, e non intendo screditare tutte le cucce o dipingere con un pennello troppo largo, questi tipi di spazi comuni possono essere vulnerabili a malattie altamente contagiose, come la tigna. Quindi, usa i canili quando devi, ma fallo il più raramente possibile e sii pignolo su quelli che usi.

Alcune di queste soluzioni implicano tenere il tuo cane lontano dagli altri cani, ma non rendere il tuo cane un recluso antisociale. Assicurati che il tuo cucciolo abbia un sacco di tempo sociale, sii solo selettivo su quando, dove e con chi gli permetti di interagire.

Puoi ottenere tigna dal tuo cane?

Uno dei motivi per cui la tigna dovrebbe essere trattata tempestivamente è che è incredibilmente contagiosa e si diffonde rapidamente. Ma questo non è solo un rischio per gli altri cani; è anche un rischio per i membri umani della vostra famiglia. Esatto, gli stessi funghi che infettano i cani possono anche causare tigna nelle persone. Di fatto, tigna, piede d'atleta e prurito da atleta sono sostanzialmente la stessa cosa.

benessere cibo per cani recensioni affari dei consumatori

Come con i cani, la tigna non è una condizione terribilmente seria per la maggior parte delle persone. Ma ciò non significa che sia divertente da affrontare e può essere serio per le persone giovani, anziane o immunocompromesse. Ma anche le persone sane soffrono dell'irritazione associata all'infezione e dell'eruzione cutanea sgradevole.

E per la cronaca, il tuo gatto può anche prendere la tigna da te o dal tuo cane. A quanto pare, una stima 98% delle infezioni da tigna felina si pensa che siano causati da Microsporum canis . Anche molti altri animali domestici possono soffrire di infezioni da tigna, quindi considera tutti i tuoi animali a rischio e assicurati di dire al tuo veterinario di tutti gli animali (non importa quante zampe hanno) che vivono nella tua casa.

Tigna nei cani

Microsporum canis . Foto per gentile concessione di Wikipedia .

Il tuo cane ha mai avuto un caso di tigna? condividi le tue esperienze con noi! Ci piacerebbe sapere come è andato il trattamento per il tuo cane. Si è ripreso in fretta? Qualcun altro in famiglia ha preso il fungo diabolico?

Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Articoli Interessanti