Come convincere un cane spaventato a fidarsi di te: Canine Trust Building!

Che tu sia il nuovo proprietario di un timido cane da rifugio o il vicino ben intenzionato di un cane spaventato della porta accanto, probabilmente ti piacerebbe diventare uno dei nuovi amici di quel cucciolo.

Come sempre più persone scelgono di adotta cani dai canili piuttosto che acquisto da allevatori , sempre più persone si trovano a condividere la propria vita con cani molto spaventati. È fantastico che più cani del rifugio abbiano una possibilità! Tuttavia, molte persone sono del tutto impreparate a convincere un cane spaventato a fidarsi di loro.



Sfortunatamente per i nuovi proprietari, l'amore non è tutto ciò di cui questi cani hanno bisogno. La maggior parte dei cani spaventati, infatti, si aprirà più rapidamente se gli viene dato spazio. I cani non sono umani e spesso non trovano conforto negli abbracci, nei baci naso a naso e nelle chiacchiere da bambini.


TABULA-1


Così come fare fai in modo che un cane spaventato si fidi di te?

Anteprima dei contenuti nascondere Esercizi per costruire la fiducia con il tuo cane 1. Rallenta 2. Distogli gli occhi 3. Offri la tua parte 4. Parla di meno 5. Osserva attentamente 6. Lascia che il cane ti si avvicini 7. Gioca al gioco del piatto 8. Gioca a scherzare e ritirarti 9. Prova Pat-Pet-Pause Come convincere un cane maltrattato a fidarsi di te? Il mio cane è stato abusato da XYZ tipo di persona - o era lei? Come guadagnare in sicurezza la fiducia di un cane aggressivo Il mio cane ha paura di me perché l'ho colpito: cosa devo fare ora? Assicurarsi che non accada di nuovo

Esercizi per costruire la fiducia con il tuo cane

Aiutare a insegnare al cane in questione che possono fidarsi di te è importante per la sicurezza emotiva di quel cane e per la tua sicurezza fisica. Un cane perennemente spaventato non è un cane felice!



Potenzialmente peggio, la stragrande maggioranza dei morsi di cane a cui ho assistito personalmente era dovuta a una persona ben intenzionata che invadeva lo spazio di un cane nervoso.

C'è una convinzione pervasiva (errata) che i cani possano dire quando hai buone intenzioni - non possono. Solo perché hai intenzioni amichevoli non significa che il cane si fiderà automaticamente di te!

Parliamo di alcuni esercizi che aiuteranno a creare fiducia tra te e un cane.



Questi esercizi e suggerimenti possono essere combinati in un'unica sessione di allenamento fluido: in alternativa, il gioco del piatto, il trattamento e il ritiro e il Pat-Pet-Pause possono anche essere trattati come esercizi separati.

marche di cibi crudi per cani

1. Rallentare

Uno degli errori più grandi che fanno molte persone è che si muovono troppo velocemente. Prima di alzarti, alzare le braccia o fare altri movimenti potenzialmente allarmanti, prova a sospirare o ad attirare in altro modo l'attenzione del cane.

Questo aiuterà il cane ad anticipare i tuoi movimenti e a non sentirsi così spaventato quando ti alzi o prendi qualcosa nel frigorifero superiore. L'obiettivo è non sorprendere il tuo cane: assicurati che sappia quando stai per muoverti o fare qualcosa.

2. Distogli gli occhi


TABULA-2

In molte culture umane, è educato incontrare gli occhi di qualcuno. Ma per la maggior parte degli altri animali, il contatto visivo (soprattutto se prolungato) è una minaccia.

Fissare il cane, specialmente frontalmente, è molto spaventoso per il cane. Avvicinati al cane in un arco invece che frontalmente, se ti avvicini al cane.

3. Offri il tuo lato

Alcuni cani spaventati si sentiranno più a loro agio ad avvicinarsi a te se ti inginocchi di fianco o di spalle al cane , piuttosto che avvicinarsi a un cane a testa alta.

Questo approccio indiretto è più educato nella cultura canina. Avvicinarsi frontalmente, come in un corridoio o su un marciapiede, è molto minaccioso e diretto.

Naturalmente, non voltare le spalle a un cane aggressivo potenzialmente pericoloso: valuta la situazione e decidi cosa è meglio.

Parliamo di più come salutare educatamente cani strani qui – non essere un umano maleducato!

Quattro. Parla di meno

parla di meno

Alcuni cani rispondono bene alle chiacchiere da bambini. Ma molti cani spaventati sono meno ricettivi ai nostri modi loquaci di primati.

Sentiti libero di provarlo con il tuo cucciolo spaventato: parla con un bambino dolcemente e poi guarda. Se il discorso del bambino sembra raddrizzare le sue orecchie, bene. Se batte la sua scia, fantastico! Tieni duro. Ma se il discorso del bambino non ha un impatto positivo misurabile, taglialo. Le probabilità sono che non sia d'aiuto, e potrebbe anche far male.

Piuttosto che parlare, stai zitto e usa il linguaggio del corpo per mostrare che non sei una minaccia. Se il cane si avvicina a te, bene! Se no, va bene lo stesso.

5. Osserva attentamente

La prima cosa che puoi fare per aiutare un cane spaventato a fidarsi di te è guardala da vicino e rispondi a ciò che vedi.

Se un certo movimento le fa dilatare le pupille, allarga i baffi, provoca uno spostamento del peso all'indietro o fa scintillare un segnale calmante , smettila di farlo. Se ottieni un piccolo scodinzolamento della coda, ammorbidimento degli occhi o movimento in avanti, premia quel comportamento con qualcosa che il tuo cane desidera (di solito cibo).

Molte persone commettono l'errore di tentare di premiare il coraggio di un cane nervoso con carezze, coccole o lodi. Questo è spesso troppo presto e può effettivamente ritorcersi contro. Lascia che sia il cane a parlare e lascia che sia il cane a fare le mosse. Il tuo compito dovrebbe essere solo quello di premiare il buon comportamento che vedi.

6. Lascia che il cane si avvicini a te


TABULA-3
lascia che il cane si avvicini a te

La maggior parte delle persone è troppo veloce per avvicinarsi a un cane spaventato, anche se quel cane è il loro. Quando condivido la mia casa con paurosi cani adottivi, faccio del mio meglio per ignorare il cane a meno che non stia giocando a uno dei giochi descritti di seguito.

Se il cane si avvicina a me, lascio qualche bocconcino per ricompensare il coraggio. Ma non mi rivolgo a lei, la lodo o cerco di accarezzarla.

Se il cane spaventato cerca di interagire con te, bene! Ricompensalo in un modo che sia gratificante per lei (non per te - di nuovo, questo probabilmente significa dare cibo piuttosto che coccole). Ma se sceglie di mantenere le distanze, rispettalo. Se provi a inseguirla costringendola a interagire con te, non stai costruendo fiducia.

7. Gioca al gioco del piatto

gioca al gioco del piatto

In un recente episodio di Podcast Il pelo del cane , Sarah Dixon ha delineato un nuovo gioco che chiamo Plate Game per evitare confusione con quello di Chirag Patel Gioco del secchio .

Il gioco è abbastanza semplice: metti un piatto, un piatto o una ciotola per terra da qualche parte tra te e il cane.

È meglio scegliere un posto vicino a dove il tuo cane è già a suo agio, ad esempio vicino al suo letto. Posiziona il piatto abbastanza lontano da te in modo che il tuo cane si senta a suo agio in piedi e camminando verso di te verso il piatto, ma non così vicino al tuo cane che ti avvicini al piatto sarà spaventoso.

Ora ti avvicini semplicemente al piatto, fai cadere o lancia in un gustoso boccone (il petto di pollo bollito è il preferito sia per le papille gustative che per il punto vita dei cani). Quindi torna indietro finché il tuo cane non si sente a suo agio nel camminare per prendere il premio.

Fai una pausa, poi ripeti. In sostanza, il tuo cane sta imparando che ti avvicini significa prelibatezze e che può avvicinarsi per ottenere il cibo.

Questo gioco è simile a Treat and Retreat (sotto), ma l'azione di permettere al cane di concentrarsi sul piatto invece di te sembra molto rilassante per i cagnolini ansiosi. È anche un po' più semplice da comprendere per i non allenatori: stai solo camminando, offrendo cibo in un luogo prevedibile e ritirandoti. C'è meno spazio per gli errori!

8. Gioca a Tratta e Ritirati

gioca a trattare e ritirati

Questo gioco è in qualche modo simile al Plate Game sopra, ma è un po' più dinamico, il che può introdurre difficoltà aggiuntive.

Il gioco funziona così: se il tuo cane ti guarda o si muove verso di te, il tuo compito è lanciargli un boccone gustoso dietro a sua. Si girerà per andare a mangiarlo, e poi idealmente tornerà da te per un altro lancio di dolcezza. Questo gioco generalmente va bene se sei seduto e quindi fermo.

Rapidamente, il tuo cane imparerà ad avvicinarsi a te (o ad altri estranei) di sua spontanea volontà, quindi vai a prendere i bocconcini. Il tuo cane impara anche che può ritirarsi se è nervoso, contribuendo a ridurre la probabilità di un'aggressione difensiva o basata sulla paura. Nel tempo, il tuo cane può imparare ad avvicinarsi completamente alle persone attraverso questo gioco.

I vecchi consigli hanno insegnato ai proprietari ad attirare i cani con il cibo. Sfortunatamente, il cibo può tentare i cani in situazioni spaventose in cui si sentono sotto pressione. Una volta che il cane mangia il cibo dopo essere stato attirato, si spaventa e può scagliarsi. Molte persone inoltre non possono fare a meno di provare a coccolare il cane dopo averlo attirato dentro – un enorme no-no!

Invece, lascia che il cibo funga da motivatore che spinga il tuo cane nella zona ideale al di fuori della zona di comfort che è ancora sicura. L'obiettivo è portare il tuo cane fuori dalla sua zona di comfort quanto basta, ma non così tanto da rendere il compito opprimente o spaventoso.

Questo concetto si applica anche agli umani: esperienze nuove e stimolanti dovrebbero sempre accadere all'interno di quella magica area arancione.

9. Prova Pat-Pet-Pausa

non si è fermato

Una volta che hai convinto il cane spaventato a scegliere di avvicinarti, e adesso? Come continui a costruire un comportamento amichevole nel tuo cane spaventato? Pat-pet-pause è un ottimo strumento per aumentare il piacere di accarezzare un cane spaventato.

Questo gioco è piuttosto semplice, ma assicurati di non avviarlo fino a quando il tuo cane non si è già avvicinato prontamente a te in Treat and Retreat.

Inizia battendo le ginocchia per chiamare il cane (pacca). Quindi accarezzala delicatamente sotto il mento, sul petto o sul sedere (animale domestico).

Evita di andare dritto verso la pancia o sopra la sua testa: può intimidire!

Dopo 3 secondi di carezze, fermati un attimo e metti le mani in grembo (pausa). Guarda per vedere cosa fa il cane. Se torna per altre carezze, ripeti. Se si allontana, hai finito. Se rimane ferma ma il suo linguaggio del corpo è neutro, prova ad accarezzarlo di nuovo in un modo leggermente diverso (il mento fa il solletico invece dei graffi sul sedere, per esempio).

Ho usato Pat-Pet-Pause per insegnare al mio cane a divertirsi con le coccole. Ha imparato che se non gli piace come lo tocco, mi fermerò e lo rispetterò. Se gli piace, continuerò. Ha il controllo, il che lo rende più a suo agio e desideroso di farsi coccolare da cani.

Questi 9 consigli aiuteranno la maggior parte dei cani spaventati a fidarsi di te molto di più. L'obiettivo principale è dimostrare al cane che sei degno di fiducia rispettando il suo spazio, chiedendo il permesso di accarezzarlo e lasciando che sia lui a scegliere quando avvicinarsi. Certo, premi il cane per aver fatto scelte amichevoli, ma non c'è niente di diverso in questo addestramento.

Come convincere un cane maltrattato a fidarsi di te?

I cani maltrattati ne hanno passate tante. Spesso si allontanano dalla manipolazione e si spaventano facilmente.

La maggior parte di loro mostra anche molti comportamenti pacifici, come rotolarsi sulla schiena, farsi la pipì, leccarsi le labbra e strisciare con le ginocchia piegate e una coda che si agita velocemente.

La maggior parte dei cani veramente spaventati e maltrattati è poco socializzata, il che rende il mondo un posto più spaventoso in generale.

cane del rifugio spaventato

Tuttavia, i cani maltrattati hanno spesso esperienza di convivenza con le persone. Paradossalmente, sono spesso più umani-sociali dei cani randagi perché spesso venivano trattati gentilmente in qualche modo (mentre un cane randagio non ha mai avuto bisogno di un essere umano per niente). Dopotutto, anche in situazioni in cui un cane è stato abusato, qualcuno ha dato da mangiare e si è preso cura del cane a un certo punto.

Anche se questa è ancora una situazione straziante, iniziare da un qualche tipo di relazione con gli umani può essere più facile che lavorare con un cane randagio che non ha mai visto alcuna gentilezza da un umano.

I nove suggerimenti sopra descritti funzioneranno molto bene per i cani maltrattati, ma ci sono ulteriori precauzioni che vorrai prendere.

I cani più maltrattati hanno più paura di:

  • Movimenti veloci
  • Rumori forti
  • Essere avvicinato frontalmente.

A differenza dei cani poco socializzati, i cani maltrattati spesso non avranno problemi con cose come frullatori, macchine che passano e pavimenti lucidi.

Se riesci a dimostrare la tua gentilezza attraverso il trattamento, la richiesta di consenso e i movimenti lenti, il tuo nuovo cane probabilmente si riscalderà rapidamente, nonostante qualsiasi storia di maltrattamento.

Il mio cane è stato abusato da XYZ tipo di persona - o era lei?

Alcuni cani maltrattati hanno anche più paura di certi tipi di persone. Detto ciò, la maggior parte dei cani che hanno paura degli uomini, delle persone in felpa con cappuccio o delle persone di colore non sono stati maltrattati!

Mentre alcuni cani sembrano aver paura delle persone di una certa razza, non sono razzisti e probabilmente non sono stati colpiti da una persona X. m o probabilmente, sono semplicemente poco socializzati .

Potrebbero essere stati cresciuti da una giovane donna bianca o in una fattoria rurale dove non hanno mai incontrato molte persone al di fuori dei loro familiari.

Il mio cane abbaiava agli uomini barbuti che indossavano il turbante. È stato allevato da una famiglia bianca urbana e non mostra tratti che suggerirebbero abusi passati. Non aveva mai visto un turbante prima e pensava che fosse preoccupante. Abbiamo fatto un po' di pratica camminando davanti ai templi dove ha ricevuto una sorpresa per ogni singolo turbante che passava, e ora è felice di vedere i predittori di dolcetti del turbante!

Molti cani hanno paura degli uomini perché gli uomini sono solo più spaventosi delle donne. La stragrande maggioranza dei lavoratori del rifugio sono donne, il che significa che molti cani dei rifugi non hanno molta esposizione agli uomini.

Gli uomini sono più alti e le barbe e le voci profonde sono estremamente intimidatorie. Anche supporre che il tuo cane sia stato colpito da un uomo o da un certo tipo di persona rende tu è più probabile che diventi teso e sulla difensiva in quelle situazioni, il che avverte il tuo cane che è ora di stare in guardia.

Ovviamente c'è un opportunità che il tuo cane è stato abusato dalla persona X o Y, ma con ogni probabilità il comportamento del tuo cane è il risultato di una mancanza di brillantezza socializzazione da cucciolo. Con una quantità sufficiente di trattamento, potresti essere in grado di correggere parte di quella paura.

Come guadagnare in sicurezza la fiducia di un cane aggressivo

Mentre i principi fondamentali del lavoro con un cane aggressivo sono in realtà quasi identici agli esercizi sopra descritti, la posta in gioco viene alzata quando il cane potrebbe mordere . Certo, tutti i cani potere mordere se spinto (e la loro definizione di spinto troppo lontano può cambiare di giorno in giorno).

Non sarà una sorpresa che Consiglio di lavorare con un addestratore se il tuo cane è aggressivo. L'International Association of Animal Behavior Consultants (IAABC) è un ottimo punto di partenza. Anche se il consulente più vicino è un po' troppo lontano da te, inviale un'email e chiedile se conosce qualcuno nella tua zona. Probabilmente avrà un suggerimento o due per te.

Quando si lavora con un cane aggressivo, è importante aggiungere ulteriori misure di sicurezza.

perché ai cani piace il tiro alla fune?

Mentre puoi ancora giocare al gioco del piatto, lo consiglierei giocando con il cane che indossa un comoda museruola da cesto e su un tie-back . I fermi ti consentono di legare il tuo cane a una porta, al divano o a un altro punto sicuro per assicurarti che il tuo cane non possa raggiungerti.

In generale, gli addestratori di aggressività consigliano di utilizzare due livelli di protezione con cani aggressivi (da qui la museruola e il tie-back).

cane-con-muso

Al rifugio, generalmente facevamo Treat and Retreat attraverso la porta del canile con cani aggressivi per la sicurezza dei volontari. Iniziavamo semplicemente camminando e lanciando dolcetti nel canile ogni volta che passavamo, anche se il cane abbaiava e si lanciava verso di noi.

Una volta che il cane poteva lasciarci passare senza balzare, iniziavamo a fermarci un po' più a lungo. Tenendo gli occhi bassi e i fianchi verso il cane, lanciavamo bocconcini dietro il cane e poi ricompensavamo se il cane ci guardava.

Nel tempo, costruiamo un rapporto sufficiente con il cane da poter entrare nel canile e portarlo fuori.

Puoi usare queste stesse abilità per aiutare a costruire la fiducia con un cane aggressivo. Ricorda solo di usare le precauzioni di sicurezza e ottenere l'aiuto di un professionista, anche se le cose sembrano gestibili. È sempre meglio prevenire che curare in questo tipo di situazioni.

Il mio cane ha paura di me perché l'ho colpito: cosa devo fare ora?

Non è raro perdere la calma e colpire il cane. Molti addestratori della vecchia scuola raccomandano ancora di schiacciare il cane in nome dell'addestramento (anche sculacciare tuo figlio non è passato completamente di moda), e molte tecniche di addestramento sconsiderate suggeriscono di usare dolore, paura e intimidazione per impedire ai cani di fare cose indesiderate.

cucciolo spaventato

Tuttavia, non commettere errori, questo non è il metodo su cui vuoi fare affidamento per addestrare il tuo cane. Colpire il tuo cane mina la sua fiducia in te, specialmente se quella fiducia era già traballante. Alcuni cani cercano anche paradossalmente conforto dai loro proprietari dopo che i loro proprietari hanno perso le staffe.

Il mio cane, Barley, lo fa. Se gli grido contro (cosa che mi sforzo di non fare), spesso si coccola con me e cerca di leccarmi le orecchie. Alcune persone interpretano questo come il tuo cane che si scusa. Non sono d'accordo - questo tipo di comportamento è il tentativo del tuo cane di diffondere una situazione perché è davvero spaventato!

Anche se non vuoi mai fare affidamento sulla paura o sul dolore come metodo di allenamento, siamo tutti umani e a volte commettiamo errori. Potremmo perdere o arrabbiarci, scagliarci contro il nostro cane e pentircene all'istante.

Se hai colpito il tuo cane in un momento di debolezza e ora ti sta evitando, torna alle origini. Muoviti lentamente, lancia dolcetti dietro di lei e premia il coraggio.

Se tu e il tuo cane avete una relazione decente, probabilmente si riprenderà in tempi relativamente brevi, purché non diventi un'abitudine.

Assicurarsi che non accada di nuovo

Andando avanti dopo aver picchiato il tuo cane, la cosa più importante è concentrarti sul tuo comportamento. Cosa ti ha spinto a picchiare il tuo cane? Come puoi evitare di nuovo quella situazione? Che comportamento puoi fare invece?

In genere, è meglio sostituire un comportamento indesiderato quando si va avanti.

Per chi non ha familiarità con il analogia con il cucchiaio comunemente usato nella consulenza, c'è un concetto che ogni persona ha 10 cucchiai all'inizio della giornata, con ogni cucchiaio come unità di energia. Ogni volta che accade qualcosa di stressante o di prova, hai perso un cucchiaio. È più probabile che tu abbia un problema, emotivamente o fisicamente, una volta che hai finito i cucchiai.

cucchiai

Avevo un problema con il mio cane: schiaffeggiavo Barley sul naso quando ero estremamente frustrato dal suo abbaiare alla porta. Questo di solito accadeva dopo una lunga giornata al rifugio e quando non avevo più cucchiai.

Passavo tutto il giorno ad allenare e a dimostrare pazienza con cani duri, eppure a volte perdevo ancora la calma con Barley.

Volevo fermare questo comportamento in me stesso (e correggere l'abbaiare di Barley allo stesso tempo).

Ho deciso che se avessi sentito qualcosa fuori che avrebbe fatto abbaiare Barley, avrei detto a Barley di andare a prendere il suo rimorchiatore. Questo è stato il mio comportamento sostitutivo (dire a Barley di prendere il suo giocattolo invece di schiaffeggiarlo) che mi ha dato lo stesso risultato (nessun abbaiare) nella stessa situazione (rumore esterno).

Ora ha imparato a prendere un giocattolo invece di abbaiare e io ho imparato a suggerirgli di prendere un giocattolo invece di schiaffeggiarlo.

Se sei frustrato con il tuo cane ma vuoi provare a imparare a non reagire con rabbia, prova invece a sostituire le urla o i colpi con queste abilità:

  • Metti il ​​tuo cane nella gabbia con un Kong se ti sta facendo impazzire.
  • Fai un respiro profondo e allontanati dal tuo cane.
  • Chiedere al tuo cane di sedersi o bersaglio della mano e dare un regalo.
  • Terminare la sessione di allenamento e giocare invece al tiro alla fune.
  • Termina la sessione di gioco quando il tuo cane ti morde e vai a fare una passeggiata.

Avere un chiaro comportamento di sostituzione rende più facile cambiare il proprio comportamento. Per me, il comando vai a prendere la sostituzione del tuo giocattolo è diventato automatico, quindi ho potuto farlo anche quando ero frustrato, piuttosto che ricorrere a un'azione impulsiva di cui potrei pentirmi in seguito!

Convincere un cane spaventato a fidarsi di te non è necessariamente scienza missilistica, ma richiede tempo. Alcuni cani non saranno mai tipi di Air Bud estroversi.

Molti cani da rifugio veramente traumatizzati possono impiegare mesi per riscaldarsi con i loro proprietari. Diamine, potrebbero sempre essere nervosi per gli estranei. Cerca di accettare il tuo cane per quello che è e asseconda i suoi bisogni, piuttosto che spingerlo in situazioni troppo difficili per lei.

cane spaventato di cui fidarsi infografica

Quali consigli hai trovato utili per convincere un cane spaventato a fidarsi di te? Condividi i tuoi suggerimenti qui sotto!

Articoli Interessanti