Come presentare un nuovo cane a un cane aggressivo

È così facile iniziare a desiderare un secondo (o terzo) cane una volta che hai già il primo.

L'aggiunta di un secondo compagno canino alla tua casa può aggiungere ulteriore divertimento, dare al tuo primo cane un compagno di giochi e aiutare a colmare una lacuna di personalità o attività rispetto al primo cane.



Ma cosa succede se il tuo primo cane è aggressivo? È possibile portare un secondo cane? È giusto farlo? Come li integri?


TABULA-1


Durante il mio periodo come tecnico comportamentale presso la Denver Dumb Friends League e ora, come consulente comportamentale per cani, gran parte del mio lavoro è lavorare con cani che non sono socialmente esperti.

Ho imparato molto sull'integrazione di nuovi cani in cani aggressivi, ma questa esperienza è sempre nuova e stimolante!



Oggi spiegheremo cosa considerare prima di portare a casa il cane n. 2 e come preparare i tuoi cani al successo durante il loro primo incontro!

Devo adottare un secondo cane se il mio cane è aggressivo?

Questa è una domanda difficile. Sei un amante dei cani, hai spazio e soldi per un secondo cane . Ma il tuo cane attuale non è esattamente una farfalla sociale. Cosa fare?

Ogni volta che parlo con potenziali adottanti o clienti di questo problema, ci sono sempre molte domande da considerare.



Non esiste un'unica risposta giusta, ma rispondere onestamente a queste domande può aiutarti a trarre le tue conclusioni.

  1. Hai le finanze per assumere un consulente comportamentale, se necessario?
  2. Hai lo spazio per separare i cani per giorni, settimane o mesi se necessario?
  3. Hai tempo da dedicare all'addestramento del tuo cane?
  4. Hai il tempo di fare esercizio, camminare, nutrire, addestrare e giocare con i cani separatamente per giorni, settimane, mesi o anche per sempre?
  5. Hai l'energia emotiva per addestrare il tuo cane?
  6. È il tuo cane attuale? sempre aggressivo nei confronti degli altri cani, o ci sono dei tratti che facilitano le cose (cane femmine, cani di piccola taglia, cani tranquilli, ecc.)?
    1. La tua prognosi è migliore se il tuo cane ha già almeno alcuni amici cagnolini.
  7. Il tuo cane ha effettivamente causato danni ad altri cani in passato?
  8. Il tuo cane vuole davvero un altro cane in giro?
  9. Qual è la tua motivazione per un secondo cane?

C'è un malinteso sul fatto che tutti i cani siano animali sociali che hanno bisogno di compagnia costante. Mentre i cani sono certamente animali sociali, questo non significa che ogni singolo cane stia meglio con un secondo cane in casa.

Molti cani si accontentano di avere solo altri umani come membri della loro famiglia!

ragazza che coccola con il cane

Metti al primo posto le esigenze del tuo cane attuale

Consiglio sempre ai proprietari di metti al primo posto le esigenze del tuo cane attuale.

Se stai prendendo un secondo cane come amico per il tuo primo quando il tuo primo cane non sembra gradire gli altri cani, ripensaci. Non è giusto per il tuo cane attuale o per il nuovo cane!

Altrettanto importante, integrare un cane aggressivo con un altro cane è spesso un processo piuttosto lungo e difficile. Assicurati di avere il tempo, il denaro, lo spazio, l'energia emotiva e le capacità per gestire una situazione potenzialmente pericolosa ogni giorno.

Sii onesto con te stesso su le esigenze del tuo cane, le tue capacità e il rischio per il nuovo cane.

In molti casi, l'opzione migliore per te, il tuo cane attuale e il nuovo cane è non adottare un secondo cane se il tuo primo cane è aggressivo.

Affrontare l'aggressività cane-cane all'interno della propria casa è uno dei problemi comportamentali più difficili in circolazione , e se puoi evitarlo, dovresti.

porta cagnolino per porta zanzariera

Cane aggressivo contro cane selettivo contro reattivo: qual è il tuo cane?

Solo perché il tuo cane non va d'accordo con tutti gli altri quattro zampe non significa necessariamente che non trarrebbe beneficio da un amico peloso.

Se il tuo cane è solo un po' schizzinoso su chi sono i suoi amici, è assolutamente possibile portare a casa un altro cane.

Molti cani sono cani selettivi . Vanno d'accordo con alcuni cani, ma non con tutti. Il mio cane preferisce la compagnia di altri cani da pastore per la maggior parte, ma in realtà non ama lo stile di gioco rude e ruvido dei terrier o delle razze prepotenti.

Alcuni cani sono aggressivi nei confronti della maggior parte dei cani, ma vanno d'accordo con alcuni amici intimi. Questi cani sono cani selettivi, ma sono anche molto esigenti.

A meno che tu non porti a casa un cane che tu sapere va d'accordo con il proprio cane, non ci rischierei se il tuo cane rientra in questa categoria selettiva e schizzinosa.

incontro-aggressivo-cani

Molti altri cani sono solo guinzaglio reattivo , il che significa che abbaiano e si lanciano al guinzaglio, ma vanno bene con altri cani senza guinzaglio. I cani reattivi possono anche stare bene con altri cani in casa.

Per il resto di questo articolo, useremo il termine cane aggressivo per parlare di cani che sono cani reattivi o selettivi piuttosto che completamente aggressivi. Questo perché i cani aggressivi a tutti gli effetti non dovrebbero avere un nuovo compagno di stanza senza prima un serio aiuto comportamentale.

Se il tuo cane è completamente aggressivo nei confronti dei cani e rappresenta una minaccia per gli altri cani (o non gode della presenza di altri cani), ti esorto vivamente a riconsiderare la possibilità di portare a casa un secondo cane, non importa quanto spazio hai in casa e cuore.

Selezione di un secondo cane se il tuo primo cane è scontroso o schizzinoso

Se hai deciso che prendere un secondo cane è una buona idea, il passo successivo è scegliere un cane che si integri bene nella tua casa. Non portare a casa un cane solo in base all'aspetto se il tuo primo cane è aggressivo.

Fatti aiutare da a Consulente certificato del comportamento del cane (CDBC) per fare un piano per l'adozione di un secondo cane specifico per il tuo cane, le tue abilità e il tuo stile di vita.

Ogni cane selettivo o reattivo avrà una definizione diversa di compagno di stanza ideale. Tuttavia, in generale è meglio cercare un secondo cane che:

  • Ha un temperamento costante.
  • È estremamente socialmente esperto.
  • Non è troppo energico o giocoso.
  • È una taglia simile al tuo cane attuale.

Se sai con quali cani il tuo cane va già d'accordo, scegli un cane dal canile che sia simile a quello. Come ho detto sopra, il mio Border Collie tende a fare bene con altri cani da pastore o levrieri.

I cuccioli possono essere più difficili da pianificare. Da una parte, alcuni cani selettivi o reattivi sono disposti ad essere pazienti con i cuccioli (gli addestratori chiamano questa licenza per cuccioli). Questo può rendere un po' più facile portare a casa un nuovo cane.

cane adulto che gioca con un cucciolo

D'altra parte, i cuccioli sono vulnerabili alle correzioni – un cane scontroso potrebbe facilmente emettere una correzione esagerata a un cucciolo che potrebbe ferirlo.

A peggiorare le cose, i cuccioli sono spesso socialmente inetti. Molestano i cani adulti e possono spingere la pazienza anche di cani adulti socialmente esperti.

In generale, consiglierei di guardare un cane adulto se il tuo primo cane è aggressivo. Questo perché il cane adulto avrà una determinata personalità e abilità sociali, mentre un cucciolo è molto più un jolly.

Lavorare con un'agenzia o un allevatore per l'adozione di cani

La cosa più importante quando porti a casa un nuovo cane è sii aperto e onesto con il salvataggio, il rifugio o l'allevatore con cui stai lavorando. Fagli sapere com'è il tuo cane, cosa funziona per il tuo cane e cosa stai cercando in un nuovo cane.

Una buona agenzia di adozione o rispettabile allevatore di cani sarà in grado di aiutarti a creare un piano e trovare un nuovo cane che potrebbe avere successo.

Assicurati di controllare anche la nostra guida in tre parti all'adozione di un cane: nella prima sezione tratteremo come creare una scorecard per cani e assicurati di sapere quali tratti cercare nel cane dei tuoi sogni.

Se non puoi ottenere aiuto dall'agenzia di adozione o dall'allevatore, potresti voler trovare un posto diverso da cui adottare.

Assicurati di chiedere in dettaglio la storia del potenziale cane, se hai in mente un cane specifico o se stai ancora cercando.

Come presentare un nuovo cane a un cane aggressivo

Presentare un cane aggressivo a un nuovo cane è quasi sempre un processo lento e costante.

Potresti aver bisogno di più visite prima di decidere se un cane è giusto per te. Ecco perché è così importante lavorare da vicino con l'allevatore o l'agenzia di adozione!

In generale, è meglio presentare un cane aggressivo a un nuovo cane usando il camminata parallela metodo.

Questo metodo utilizza il movimento e la distanza per aiutare i cani a incontrarsi con calma e aiuta il cane adulto aggressivo a socializzare in sicurezza.

  1. Avere entrambi i cani al guinzaglio e pettorina tagliata indietro . Imbracature o collari comodi sono importanti qui: non vogliamo i cani su collari a punta, collari elettronici o catene a strozzatura per questa introduzione.
  2. Porta a spasso entrambi i cani nella stessa direzione sui lati opposti di un'ampia strada. Per i cani reattivi, avrai bisogno di più spazio rispetto ai cani selettivi. A volte, è più facile avere il cane reattivo sul retro in modo che possa tenere gli occhi sul nuovo cane.
  3. Premia i cani con dei bocconcini ogni volta che si guardano con calma. Se il cane reattivo abbaia o si lancia, sei troppo vicino ed è ora di fare una pausa.
  4. tu tilizzare auto parcheggiate, siepi e altre barriere naturali per dare al cane reattivo una pausa l'uno dall'altro.
  5. Riduci gradualmente la distanza tra i cani mantenendoli in movimento nella stessa direzione. Questo può essere fatto svoltando su strade più piccole (a una corsia oa due corsie, per esempio) o spostandosi verso un parco dove i cani possono avvicinarsi sempre di più.
  6. Alla fine, consenti al cane aggressivo/reattivo/selettivo di avvicinarsi e annusare il nuovo cane socialmente esperto. Tieni i guinzagli sciolti e chiama i cani a parte per una breve pausa dopo pochi secondi.
  7. Ripetere se necessario.

È estremamente importante mantenere i cani rilassati e dare loro molto spazio durante le presentazioni. Evitare di introdurre i cani nel territorio del cane aggressivo/reattivo/selettivo.

Certo, le cose non vanno sempre lisce dopo le presentazioni. Alcuni cani reattivi saranno totalmente a posto dopo aver incontrato un cane, ma molti cani selettivi, aggressivi e sensibili continueranno ad aver bisogno di più gestione per settimane o mesi.

Aiutare un cane aggressivo a condividere bene la tua casa

Ancora una volta, è qui che ottenere aiuto da a Consulente certificato per il comportamento del cane (CDBC) manterrà tutti più al sicuro. Ottieni aiuto dal CDBC Prima adottare un nuovo cane, piuttosto che dopo che le cose iniziano a peggiorare!

La gestione è fondamentale quando si aiutano i cani ad andare d'accordo.

Le tue strategie per aiutare il cane aggressivo e il nuovo cane ad andare d'accordo dovrebbero includere:

  • Dare da mangiare ai cani separatamente usando le porte, cancelli per cani , o casse.
  • Avere posti tranquilli dove i cani possono prendersi delle pause l'uno dall'altro.
  • Studiare il linguaggio del corpo in modo che gli umani possano intervenire se i cani si stanno innervosendo prima di a scoppia la rissa .
  • Mantenere le idee strette sui cani intorno a giocattoli e luoghi di riposo.
  • Tenere d'occhio i cani mentre giocano.
  • Dare ai cani un ampio esercizio.
  • Ridurre i livelli di stress di entrambi i cani coprendo le finestre con una pellicola trasparente, dare da mangiare ai cani con i giocattoli puzzle e riducendo in altro modo l'esposizione del trigger.
  • Insegnare a entrambi i cani i bersagli manuali e andare al tappeto in modo da poterli usare per ridurre la tensione.
  • Evitare punizioni, correzioni e tiri alfa in quanto possono aumentare lo stress e la tensione insegnando ai cani che il dolore o la paura sono associati alle interazioni.

Questo è un buon punto di partenza, ma alla fine ti consigliamo di lavorare uno contro uno con un CDBC, poiché un professionista sarà in grado di lavorare direttamente con te per garantire una transizione graduale per i tuoi cagnolini! Consulta la nostra guida su come trovare l'esperto di comportamento del cane perfetto per assicurarti di trovare una persona affidabile e competente con cui lavorare.

Come hai integrato un secondo cane nella tua casa? Cosa ha funzionato bene (o ha funzionato male) per te e i tuoi cani? Condividi la tua esperienza nei commenti!

Articoli Interessanti